• I nostri Fan

  • La squadra delle fasi finali FIWH 2014

  • La nostra sede

  • Vicecampioni d'IItalia di Powerchair Football 2021/22

  • Emozioni, passione, spirito di squadra

  • Promozione del GARANTE DELLA PERSONA DISABILE

  • Giornate aperte alle diverseabilità

  • Trofeo Aquile

NEWS
 
 
 
 

 

E' stato pubblicato il Bando 2023 per la selezione degli operatori volontari, la cui scadenza è STATA PROROGATA SINO ALLE ore 14:00 di giovedì 22 febbraio 2024.

 
Come sempre è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede.
 
Si possono candidare ragazze e ragazzi tra i 18 e i 28 anni da inserire nel progetto di Servizio Civile Universale
 
La procedura per candidarsi è la stessa degli ultimi anni: i giovani interessati devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo
 
https://domandaonline.serviziocivile.it/
Occorre essere in possesso di SPID. Solo per i cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e per gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia è possibile l'accesso alla piattaforma attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento.
 Clicca QUI per leggere la scheda del nostro progetto

Per far parte della nostra squadra alla presentazione della domanda presso la piattaforma DOL dovrai cercare:

nome del progetto IL VALORE DELLO SPORT E DEI DIRITTI 

ente A.S.D. Pro H Aquile di Palermo Onlus Palermo con codice sede 148877

    (codice ente SU00047)

- codice progetto da inserire nelle domanda PTXSU0004723011740NMTX

posti disponibili 4 

CONTATTI e INFORMAZIONI

 Ente A.S.D. Pro H Aquile di Palermo Onlus Via Principe di Palagonia n 82/D Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 www.aquiledipalermo.it  cellulari 3295487358/ 3498388041

 
 
22 .10.2023 Inizia il campionato, prima gara a Santa Margherita Belice
 
 
 
Gara difficile contro la più agguerrita squadra di A2 che punta a tornare presto dalla A1, ma in campo questa differenza non si avverte, infatti le nostre Aquile riescono a bloccare la squadra locale sullo 0-0 per il primo quarto, costringendo i Leoni a cambiare modulo 2/5 di squadra ad inizio del secondo tempo. La nostra squadra si adegua e riesce a gestire la situazione ma al 4' viene assegnato un rigore ai Leoni che viene realizzato da Pozzo. Non tanto il gol ma in generale il come si è arrivato al rigore destabilizza la concentrazione e i Leoni approfittano di questo difficoltà per realizzare velocemente altri due affondi trovando altri 2 gol. 
T.O. per rimettere ordine e nonostante i vari cambi la deriva: le Aquile riescono a tenere testa all'avversario più blasonato ma non riescono a trovare il varco giusto per fare un tiro pulito nella porta avversaria con la varie occasioni che rimbalzano sulle carrozzine avversarie e non solo. Alla fine del terzo tempo lo score dice 4-0, complice anche qualche problema tecnico alle carrozzine di Boncimino e Franco che lasciano per qualche frangente di gara la squadra in 4. 
Girandola di cambi che permette a tutta la squadra di che permette a tutta la panchina di testarsi in gara, da annotare l'esordio in gara ufficiale per Domenico Russo.
Risultato finale 5-0, in generale una prestazione che fa ben sperare per il proseguo di campionato a cui è mancata solo la realizzazione.
Forza Aquile.
 
 

Le Aquile di Palermo parteciperanno al Disability Pride Palermo 21-22 ottobre clicca sul link per leggere l'articolo completo.

 
 
 
 
<-->

ROMA – Il mondo della disabilità attende già da qualche mese la pubblicazione nella Gu del testo definitivo del Decreto Legislativo del 17 luglio 2023, approvato dal Consiglio dei Ministri nella stessa data, che contiene il regolamento istitutivo dell’Autorità Nazionale Indipendente Garante per i diritti della Persona con disabilità.
Siamo vicini al raggiungimento di un traguardo che potremmo definire “storico”, un obiettivo a cui ha lavorato tanto anche Salvatore Di Giglia, presidente delle Aquile di Palermo e dell’Ets Ufficio Nazionale del Garante della Persona disabile che dal 2011 porta avanti la sua battaglia per il riconoscimento in tutta Italia di questa figura: “Il decreto legislativo, secondo il parere della Ministra per la disabilità, Alessandra Locatelli – ha spiegato al QdS Di Giglia – istituisce una figura non solo di riferimento, operativa e con compiti precisi, ma definisce anche un reale percorso di supporto nel rispetto della Convenzione Onu e del diritto di ogni persona ad una vita dignitosa e pienamente partecipata”.

Leggi l'articolo completo su CLICCA QUI

 

<-->

   
 
***
 
 

 

Www.aquiledipalermo.it                               Clicca qui se vuoi leggere tutti i nostri articoli 

  
                                                                       

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando sul pulsante 'Accetta' acconsenti all'utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sul pulsante 'Più info'